La DIETA basata sul TUO CODICE GENETICO permette l’elaborazione di una dieta realmente efficace perché “su misura” !
Il test,  si basa sull’analisi di diversi polimorfismi genetici,  (SNPs) che esercitano un importante ruolo  nel metabolismo dell’obesità, nei processi di detossificazione, nel processo infiammatorio, nell’attività antiossidante, nella sensibilità all’insulina, nello stato di salute del cuore e delle ossa, nonché sulla possibilità di verificare  in modo definitivo l’intolleranza al glutine, al lattosio , ai solfiti e alla caffeina.

IL TEST non è né doloroso né invasivo, prevede il  prelievo tramite un semplice tampone boccale, effettuabile in pochi secondi, in qualsiasi momento della giornata!

La NUTRIGENETICA, è una scienza di ultima generazione che concentra lo sguardo  proprio sul singolo individuo e sulle sue peculiari caratteristiche genetiche relazionandole alla sua alimentazione, al proprio metabolismo, alle predisposizioni individuali e all’ambiente in cui vive. Nello specifico si occupa  di individuare quelle piccole variazioni genetiche caratteristiche di ognuno che possono tradursi in risposte “errate” dell’organismo in seguito all’introduzione di determinati alimenti o sostanze.  

Sebbene  l’assetto genetico individuale sia immodificabile, l’ambiente circostante, l’astensione o l’assunzione  di alcune sostanze (nutrienti, integratori  alimentari, farmaci ect.) introdotti quotidianamente con la dieta, possono influenzare l’espressione genica intervenendo sulla predisposizione a determinate patologie, prevenendone il manifestarsi, curando, o  semplicemente mantenendoci in buona salute.

L’ambiente  è quello che ci influenza maggiormente e sul quale possiamo esercitare il maggior controllo, è quello che introduciamo  nel nostro organismo con l’alimentazione, quindi conoscendo meglio l’ effetto che i nutrienti hanno sulla nostra particolare costituzione genetica, possiamo esercitare un controllo più effettivo sulla qualità e le nostre aspettative di vita.

Molta letteratura scientifica oggi è a supporto della validità di questa scienza, in particolare posso citare uno studio,al quale ne sono seguiti molti di conferma,  del prestigioso  Nutrition Journal (Arkadianos I et al. “Improved weight management using genetic information to personalize a calorie controlled diet” Nutrition Journal 2007, 6: 29) dove sono  stati studiati  93 pazienti: persone  che avevano cercato ripetutamente di perdere peso senza riuscirci e 43 di essi furono seguiti per diversi mesi da nutrizionisti che prescrivevano diete con il metodo classico, mentre ai  rimanenti 50  furono prescritte indicazioni in base alle loro analisi genetiche.  I geni presi in esame dal test in questione erano relativi ad enzimi del metabolismo per i quali erano note associazioni tra specifiche mutazioni geniche  e alcuni stili alimentari, e le informazioni ottenute dal test hanno permesso di elaborare diete personalizzate che diedero ottimi risultati.

Molto spesso l’aumento  di peso non è quindi la conseguenza di stravizi calorici bensì di errori alimentari involontari in quanto non si è a conoscenza delle proprie caratteristiche di predisposizione genetica e di tipologia metabolica. Le informazioni che si ricavano dalla genetica e da una attenta anamnesi permettono di scegliere e di dosare gli alimenti in modo che la dieta risulti gradevole e non comporti sacrifici eccessivi.

Dott.ssa Fabiola Turrini

biologa nutrizionista

specialista in patologia clinica

​Via I Maggio , 13 

37060 Mozzecane (VR)

Via Garofoli 114

37052 San Giovanni Lupatoto (VR)

fabiola.turrini@gmail.com

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Pinterest Icon
  • White Instagram Icon

Tel: 349 4434491

DOTT.SSA FABIOLA TURRINI BIOLOGA NUTRIZIONISTA

P.IVA 04079150233

C. F. TRRFBL79T65E349U

ONB 65827