December 28, 2015

Questi giorni di feste hanno messo a dura prova il nostro organismo, in particolare il nostro fegato. Tutto quello che mangiamo e beviamo passa da questo importantissimo organo che filtra e metabolizza. Se durante questi giorni abbiamo ecceduto in zuccheri, grassi e alcolici oltre ad aver aumentato i nostri "rotolini" abbiamo anche appesantito questo organo che ha immagazzinato all'interno delle sue cellule depositi di grasso. A lungo andare se non lo aiutiamo a depurarsi e a detossificarsi inizierà a lavorare male con delle ripercussioni sul nostro metabolismo e sul nostro intestino. Cosa fare allora in questi giorni per non arrivare a Capodanno ancora appesantiti dal Natale?

Aumentiamo il consumo di frutta e verdura! Esistono diversi alimenti che se consumati quotidianamente aiutano il nostro fegato:

Aglio e Zenzero: che ci aiutano ad eliminare i radicali liberi accumulati nell’organismo.

Tè Verde: stimola l’attività del fegato ad aumentare la produzione di enzimi che aiutano la disinto...

December 18, 2015

Dicembre è il mese dell'anno per eccellenza in cui ci si trova con amici e parenti seduti attorno ad una tavola ben imbandita per festeggiare le varie festività. Spesso si inizia con il Ponte dell'Immacolata e si finisce con l'Epifania... ma come sopravvivere alle festività senza rimetterci i sacrifici di mesi di dieta?

1 - Per prima cosa rispettate i "giorni rossi" del calendario! Concedetevi l'extra nel giorno festivo ma poi durante la settimana tornate a mangiare normalmente; non lasciatevi andare pensando "tanto ormai il danno è fatto" rischiereste solo di mangiare quando e quanto si vuole dal 24 Dicembre al 6 Gennaio.

2 - Mangiate con consapevolezza: Godetevi l'extra ma recuperate nei pasti successivi con qualcosa di leggero come ad esempio verdura, pane integrale e un piatto proteico magro come pesce o carne bianca.

3 - Concedetevi le bevande alcoliche solo nei brindisi, limitate le bibite e non fate mai mancare in tavola l'acqua

4 - Evitate noccioline e patatine di aperitivo, non sa...

December 15, 2015

Spesso commettiamo una serie di errori a cui non diamo importanza e che invece sono fondamentali per mantenere il controllo del peso corporeo.

Sarà colpa del lavoro,  della mancanza di tempo, la scarsa voglia che si ha nel fare la spesa o cucinare ma troppo spesso ignoriamo delle semplici regole che sono alla base della dieta mediterranea. A lungo andare però a pagarne le conseguenze sarà proprio il nostro stato di salute.

Ma quali sono queste 8 cattive abitudini che proprio non riusciamo a correggere?

1) Saltare i pasti per mancanza di tempo o perchè si cerca di perder peso. Non mangiare al momento giusto porta ad accumulare la fame, si rischia così di spiluccare tutto il giorno per compensare il digiuno o di mangiare il doppio nel pasto successivo.

2) Mangiare velocemente. Mangiare in maniera vorace ed automatica porta a non gustare i cibi, non percepire i sapori e mangiare di più! In questo modo rischiamo di ingurgitare molte più calorie del necessario. 

3) Mangiare davanti alla TV o al...

Please reload

Follow Me
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Pinterest Icon

Dott.ssa Fabiola Turrini

biologa nutrizionista

specialista in patologia clinica

​Via I Maggio , 13 

37060 Mozzecane (VR)

Via Garofoli 114

37052 San Giovanni Lupatoto (VR)

fabiola.turrini@gmail.com

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Pinterest Icon
  • White Instagram Icon

Tel: 349 4434491

DOTT.SSA FABIOLA TURRINI BIOLOGA NUTRIZIONISTA

P.IVA 04079150233

C. F. TRRFBL79T65E349U

ONB 65827